Frutta e verdura

Frutta e verdura

Frutta per tutte le stagioni

Il nostro frutteto è molto ricco e variegato. Nel corso degli anni abbiamo piantato circa 100 alberi, dai meli, ai mandorli, agli albicocchi, ai fichi e ai peschi. E poi peri, noccioli, pruni, ciliegi, cachi, kiwi, dieci diverse varietà di uva da tavola, alle fragole, alle more, ai lamponi, ai fichi d’india. E limoni e mandarini. Soltanto di pesche abbiamo sette varietà, tra cui la pesca saturnina, schiacciata e piatta, il buco incavato a polpa gialla, antichi cultivar come Sant’Anna e Michelini.

Verdura dell’orto, il tesoro è sepolto nella terra

Abbiamo un orto a coltivazione biologica, in cui alterniamo le colture secondo le stagioni e nel rispetto della rotazione del terreno. Produciamo  verdure essenzialmente per il nostro consumo e per gli ospiti delle nostre case di vacanza, a cui vendiamo la verdura fresca dell’estate, in particolare: pomodori, melanzane, zucchine, cipolle, patate, insalate. Sono le stesse verdure che proponiamo per le cene di degustazione. Secondo la stagione raccogliamo tutta la famiglia dei cavoli, cardi, molte insalate – radicchio rosso e variegato, scarola, iceberg, cicorino – bieta, cicoria, con le puntarelle, e poi finocchi, porri, cipolle rosse e dorate, piselli, fagioli cannellini e borlotti, fagiolini verdi, cetrioli. Abbiamo anche una grande carciofaia, con una produzione da aprile a maggio di tre varietà di carciofi. Ormai circa il 70 per cento di quello che mangiamo proviene dal nostro orto. Richiede molto lavoro, ma ci dà grandi soddisfazioni.

La nostra collezione di marmellate, dolci e piccanti

Con così tante varietà di frutta, che noi mettiamo in vendita per i nostri ospiti e clienti, è possibile realizzare ogni anno nuove marmellate. Le novità più apprezzate di quest’anno sono state la gelatina di melograno e arance bio di Sicilia, le marmellate di pesca alla menta, pesca cioccolato e amaretto, pere al cioccolato, pesche al rhum e cannella, albicocche e mandorle, prugne e cannella, mete cotogne. E poi, grazie anche ai prodotti dell’orto, le marmellate piccanti: chutney di prugne, ai pomodori verdi, marmellata di cipolle e aceto balsamico e cipolle a arance.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *